Virginia è stata scossa da tre scandali di fronte al governatore dello stato, al tenente governatore e al procuratore generale

Politica

'Nessuno sa cosa succederà'.

Di Lucy Diavolo

hymen avant et après la rupture
7 febbraio 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Vinci McNamee
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Tre dei principali leader della politica statale della Virginia sono coinvolti nello scandalo. Il governatore Ralph Northam, il tenente governatore Justin Fairfax e il procuratore generale Mark Herring - tutti democratici - sono entrambi sottoposti a pressioni pubbliche per quanto riguarda il mantenimento del loro lavoro come oltraggio e ondata di dolore nello stato dopo l'uso del blackface e le accuse di violenza sessuale.



È molto da tenere il passo, come espresso dal senatore dello stato della Virginia Creigh Deeds (D) Il New York Times. 'Nessuno sa cosa succederà', ha detto. 'Potrebbe cambiare in 15 minuti'.

Teen Vogue è qui per spiegare cosa sta succedendo con gli scandali in Virginia, dove, come notato da NPR, la storia del razzismo sottolinea gran parte degli scandali che si svolgono. Ecco di cosa è accusato ogni uomo e cosa dicono i componenti.

Governatore Ralph Northam

Come Il Virginian-Pilot riportato il 1 ° febbraio, una foto nell'annuario della scuola di medicina di Northam mostra due persone, una in blackface e una in abito Ku Klux Klan, che è stata inclusa in una diffusione che lo circondava. Northam inizialmente si è scusato e ha affermato di aver accettato la 'responsabilità' per le sue azioni passate, ma poi ha fatto marcia indietro e ha negato di essere persino nella foto, come riportato dalla CNN.

La CNN ha riferito che durante la conferenza stampa di Northam in cui negava di essere una delle due persone nella foto dell'annuario, ha ammesso di aver usato una volta il blackface quando è stato vestito come la leggenda del pop Michael Jackson a una festa nel 1984. L'orribile commedia degli errori non si è fermata qui , poiché Northam sembrava anche prendere seriamente in considerazione di rispondere a una domanda sulla possibilità di continuare a camminare sulla luna.

https://twitter.com/tictoc/status/1091793243228917760

'Trovo che il mio rispetto per Northam sia diminuito enormemente a causa di tutto questo calvario', Molly Dunbar, 17 anni, ha scritto in un editoriale per Teen Vogue all'inizio di questa settimana 'Chiedo con urgenza che si dimetta'.

Molly non è sola. NPR ha riferito che i democratici di tutto il paese hanno invitato Northam a dimettersi, così come il Virginia NAACP. Come Il New York Times segnalato il 4 febbraio, Northam ha dichiarato che non si dimetterà.

Tenente Governatore Justin Fairfax

Fairfax è il secondo in fila per succedere a Northam se dovesse dimettersi, ma ogni possibilità di una transizione graduale del potere sembra sbalzata dopo che, il 3 febbraio, è stata pubblicizzata un'accusa di violenza sessuale contro di lui. Come riportato dall'affiliata locale della CBS WTKR, il team di Fairfax ha negato l'accusa in una dichiarazione su Twitter, il 4 febbraio, sostenendo che Il Washington Post aveva deciso di non pubblicare la stessa storia più di un anno prima a causa di 'bandiere rosse e incongruenze'.

Annuncio pubblicitario

L'accusa è stata chiarita dall'accusatore, Vanessa Tyson, che ha scritto in una dichiarazione (innesco di avvertimento per le rappresentazioni di aggressioni sessuali) che Fairfax l'ha costretta a fare sesso orale su di lui nella sua camera d'albergo durante la Convenzione nazionale democratica del 2004.

Mercoledì scorso Fairfax ha rilasciato un'altra dichiarazione, sottolineando la necessità di 'ascoltare le donne' e ribadendo la sua affermazione che l'incontro è stato consensuale. Politico ha riferito che Fairfax ha assunto lo studio legale che rappresentava la giustizia della Corte suprema Brett Kavanaugh quando le accuse di aggressione sessuale sono sorte contro di lui durante le sue udienze di conferma; Tyson ha assunto la ditta che rappresentava l'accusatore di Kavanaugh, la dott.ssa Christine Blasey Ford. Sembra che una battaglia legale sia all'orizzonte e Fairfax non ha fatto alcuna indicazione che intende dimettersi.

Il procuratore generale Mark Herring

Se Northam e Fairfax dovessero dimettersi, Herring sarebbe il prossimo ad assumere il ruolo di governatore della Virginia. Ma questa possibilità è stata influenzata dall'ammissione di Herring, il 6 febbraio, che una volta indossava un 'trucco marrone' quando aveva 19 anni per vestirsi da rapper per una festa del college. Nella sua dichiarazione, Herring lo ha definito un 'evento occasionale' e ha scritto che dimostrava una 'mancanza insensibile e insensibile di consapevolezza e insensibilità' da parte sua.

diagramme de virginie femmes

https://twitter.com/MarkHerringVA/status/1093187229533519872

La rivelazione ha gettato un'altra nuova ombra sui democratici della Virginia e ha apparentemente soppresso le richieste democratiche di Northam di dimettersi, poiché la rimozione di Northam, Fairfax e Herring avrebbe incaricato il presidente della Camera repubblicana Kirk Cox di occuparsi della Virginia, Il Washington Post segnalati. Ciò cambierebbe il governo dal blu al rosso.

Herring non ha indicato se intende dimettersi come procuratore generale, ma si è dimesso da una posizione di cochair della Democratic Attorneys General Association, La collina riportato mercoledì.

Qual è il futuro di Virginia?

Con il futuro dei ruoli di Northam, Fairfax e Herring incerti e la possibilità che i repubblicani potessero prendere il controllo dello stato in mezzo all'esplosione di scandali, nulla sembra fuori dal punto di vista della risoluzione. Ad esempio, se Fairfax o Herring dovessero dimettersi prima di Northam, potrebbero essere nominati sostituti, riempiendo la linea di successione con democratici potenzialmente privi di scandali.

Nel frattempo, continuano i successi per i virginiani che sono costretti a cimentarsi con l'eredità problematica del loro stato. Il New York Times ha riferito mercoledì che un sergente di polizia della Virginia è stato sospeso dopo che attivisti antifascisti hanno esposto i suoi presunti legami con il nazionalismo bianco.

globes d'or drôle

Qualunque cosa accada con la situazione governativa, ciò che è certo è il dolore provato dai Virginiani. Una foto twittata dalla reporter della NBC Washington, Julie Carey, forse cattura meglio l'umore. Mostra la senatrice di stato Louise Lucas, una democratica, che tenta di radunarsi in una mischia di stampa fuori dall'edificio della capitale dello stato.

https://twitter.com/JulieCareyNBC/status/1093224701114097666

Ottenere il Teen Vogue Prendere. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Cosa sapere sul New Deal verde e come farsi coinvolgere