Sinead Burke ha aperto su bullismo, bellezza e attivismo

Identità

'La moda ha sempre e solo soddisfatto un obiettivo molto specifico. Il mio lavoro è lavorare con loro per ampliarlo '.

Di Brittney McNamara

10 ottobre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Leofaria
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Per il National Bullying Prevention Month, Teen Vogue ha collaborato con @instagram per condividere le storie di fantastici #Advocati nella comunità di Instagram che stanno prendendo posizione contro il bullismo. In questa puntata, Sinead Burke parla del bullismo e dell'ampliamento dell'obiettivo di ciò che la società considera bella.



L'industria della moda non è nota per la sua inclusività, che si tratti di persone di colore, persone grasse, transgender o qualsiasi altro gruppo emarginato. Grazie al lavoro diligente di numerosi pionieri, questo sta lentamente iniziando a cambiare e stiamo vedendo una maggiore diversità sulle passerelle e nei negozi. Sinead Burke è una delle persone che lavorano per ampliare l'obiettivo dell'industria della moda, sostenendo le piccole persone come lei.

ça fait mal quand l'hymen se casse

Sinead - che ha l'acondroplasia, la forma più comune di nanismo - è un insegnante, studente e attivista irlandese che lavora per rendere l'abbigliamento più accessibile ai disabili. È stata onorata come una delle Affari della moda'500, è stato sulla copertina di British Vogue, è stata la prima piccola persona a partecipare al Met Gala, tra una lista vertiginosa di altri risultati. Nonostante il suo successo, Sinead ha detto Teen Vogue che è stato in parte motivato dalla vita di dover convalidare la propria esistenza. In una partnership con Instagram per mettere in evidenza gli #Advocati che stanno prendendo posizione contro il bullismo, Sinead ha spiegato come è stato raggiungere il successo in un settore e in un mondo che non è stato creato pensando a persone come lei.

'Ho vissuto tutta la mia esistenza spiegando ed educando le altre persone e confermando il mio diritto di esistere', ha detto Sinead nel suo video. 'Essendo la maggiore di cinque anni e avendo due sorelle molto vicine a me, potevano adattarsi a vestiti e indossare stili di scarpe che non potevo. Sembra così ridicolo dire che è stata una rivelazione per me. Ho sempre pensato che avrei potuto fare quello che potevano fare le mie sorelle. La moda ha sempre e solo soddisfatto un obiettivo molto specifico. Il mio lavoro è lavorare con loro per ampliarlo '.

Sinead ha detto che sta lavorando per raggiungere quell'obiettivo attraverso la visibilità e mostrando alle persone che la definizione di bellezza non è restrittiva.

'Tutti indossano abiti. Tutti possono nominare cinque marchi di moda, anche se non sei affatto nel settore ', ha detto. 'La moda privilegia la bellezza e allarga l'obiettivo per includere le persone con disabilità - che ha potere'.

Mentre ha ottenuto numerosi riconoscimenti, sta diffondendo quel messaggio e portando gli altri in cima con sé che Sinead afferma di averla resa più orgogliosa.

'Sono arrivato dove sono perché ho indovinato gli indirizzi e-mail, ho contattato le persone che ammiro di più e ho detto:' Ciao, mi chiamo Sinead. Possiamo avere cinque minuti per una tazza di caffè? & # X27 '; lei disse. 'Tante persone hanno detto di sì. Ora, per essere in una posizione in cui posso farlo per gli altri, e dove le persone mi contattano ... O, se sto lavorando a un evento o vado a scuola, posso portare persone che mi assomigliano sono 15 o 16 anni e possiamo condividere un palco e parlare di entrambe le nostre esperienze vissute. Penso che sia quello di cui sono più orgoglioso '.