La gente chiede che i 'costumi indiani' offensivi vengano rimossi dal sito web del costume di Yandy

notizia

In seguito al contraccolpo del costume 'Sexy Handmaid's Tale'

Di Emma Sarran Webster

5 ottobre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Composito. Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Aggiornato il 5 ottobre:



Sembra che Yandy abbia preso provvedimenti riguardo alla sua sezione 'Costumi indiani', ma non rimuovendo i costumi appropriati. Piuttosto, il sito web ha cambiato la descrizione principale della sezione che include costumi raffiguranti i popoli nativi (anche se non è chiaro se questo fosse un risultato diretto del contraccolpo). Ora si legge: 'L'aspetto più naturale e sexy, sarai il trendsetter della tua tribù in questi costumi nativi americani sexy! Condividi il tuo amore per la ricca cultura indigena cullando un divertente costume nativo per il tuo prossimo powwow '. Le descrizioni dei singoli costumi sono anche elencate come costumi 'nativi' o 'nativi americani'; sebbene la pagina principale sia ancora classificata come costumi 'indiani'.

Non solo, ma le persone sostengono anche che Yandy sta eliminando le loro recensioni e commenti negativi sul suo sito Web e Facebook. 'Prova che @yandy ha cancellato la mia recensione perché a qualcuno è piaciuto' ieri 'e ora questo messaggio è apparso quando l'ho cliccato', una persona ha scritto su Twitter insieme a schermate di un presunto commento di Facebook cancellato che chiama Yandy per il suo 'immorale' vendita dei costumi nativi americani. '#CancelYandy che sta attivamente mettendo a tacere i nativi ppl e quelli che ci stanno sostenendo sui loro atroci costumi' indiani '! Altri hanno condiviso che Yandy avrebbe anche cancellato i loro commenti.

La descrizione cambia e la mancanza di risposta al contraccolpo non solo ignora le preoccupazioni sui costumi stessi - che sono ancora disponibili - ma attivamente mette a tacere le voci che esprimono tale preoccupazione. Alcuni hanno sottolineato la differenza tra l'apparente risposta di Yandy allo sdegno per i costumi 'indiani' e lo sdegno per il costume 'Sexy Handmaid's Tale'. '@yandy ha tirato i costumi di Handmaid's Tale quando le donne bianche si sono lamentate, ma non tirerà i costumi razzisti degli indigeni per caso non c'è abbastanza clamore', ha scritto una persona su Twitter.

In effetti, il Phoenix New Times ha anche sottolineato che nel 2017 l'amministratore delegato ad interim di Yandy (ora co-CEO) ha dichiarato Jeff Watton Cosmopolita erano a conoscenza delle critiche ai loro costumi nativi, ma secondo il rapporto, non erano ancora interessati a rimuoverli perché sono i più venduti per il sito. 'Se arriva al punto in cui ci sono, suppongo, dimostrazioni significative o arriva al punto di polemica che forse è sulla falsariga del movimento Black Lives Matter, dove ci sono personaggi importanti nel mondo dello sport che vanno in guerra di parole con il presidente, poi è diventato troppo caldo di un problema ', ha detto di un'ipotetica decisione di eliminarli gradualmente.

Sebbene tale affermazione risalga a un anno fa, sembra allinearsi al fatto che Yandy non sta solo vendendo i costumi dei nativi americani, ma non sembra anche ascoltare le critiche - e quindi contribuire a una questione di lungo periodo di degrado e cancellazione delle popolazioni indigene e delle loro culture. 'Dire che le nostre voci non contano se non supportate da atleti o rappresentanti importanti ci cancella', ha scritto una persona su Twitter. 'Le nostre voci contano. Ma non per Yandy '.

https://twitter.com/EmmyNawjoopinga/status/1047860819495665664

quelle est la chanson de brenda

https://twitter.com/DulceReal4/status/1047969220087013376

https://twitter.com/WordsandGuitar/status/1047878782516973568

https://twitter.com/aliwatson117/status/1046126909317246977

traitement de bouton d'huile de noix de coco

Teen Vogue ha contattato Yandy per un commento sulle ultime accuse. In risposta a Teen VogueLa richiesta iniziale, Yandy ha rifiutato di commentare.

Annuncio pubblicitario

In precedenza:

All'inizio di questa settimana, la gente ha chiamato il sito web di abbigliamento e costumi Yandy per il suo costume di Halloween 'Sexy Handmaid's Tale'. A seguito del contraccolpo, la compagnia ha rimosso il costume dal suo sito e ha chiesto scuse, ma il lavoro non è ancora finito. Una persona ha sottolineato che Yandy sta ancora vendendo molte di costumi appropriati che devono ancora essere presi di mira da un diffuso sdegno nei social media.

'Ora che hai rimosso il costume basato su una distopia immaginaria, puoi raccogliere abbastanza contraccolpo per fare qualcosa sull'intera sezione' Costumi indiani 'del sito'? un utente di Twitter di nome Lilya ha scritto venerdì 21 settembre. Il suo post includeva screenshot dal sito Web di Yandy, che mostrava più di 30 'costumi indiani' che includono vari stereotipi e stanziamenti di abbigliamento e accessori tradizionali dei nativi americani. (Non è l'unico punto di contesa sul sito. 'Sono anche bravo se hanno lasciato cadere anche questa spazzatura', ha scritto un commentatore insieme a uno screenshot dei costumi messicani altrettanto offensivi di Yandy.)

Il post su Twitter che chiama Yandy per la sua sezione 'Costumi indiani' è diventato virale, con migliaia di persone che esprimono allo stesso modo indignazione. 'Essere costantemente costretti a giustificare la nostra umanità non è nuovo', ha scritto un commentatore. 'È più vecchio dell'America'. È stancante e richiede tempo, emotivamente svuotante, perché è sempre qualcosa di cui i non nativi amano ridere '.

'Cammina per due miglia nei mocassini di un altro con un costume sexy nativo americano di Yandy'! si legge la descrizione del sito Web nella parte superiore della pagina. 'Costumi sexy indiani sono qui e sono un ottimo punto di discussione in qualsiasi festa. Vuoi essere una principessa? Prova un costume da principessa indiana come la sexy Pocahontas. Dai un'occhiata alla nostra selezione qui sotto per la tua prossima vacanza '.

La descrizione e i costumi stessi sono entrambi i primi esempi di appropriazione culturale - che purtroppo imperversa su Halloween. L'appropriazione culturale disumanizza interi gruppi di emarginati, cooptando i loro costumi, lingua, simboli e vestiti - ed è qualcosa che i popoli dei nativi americani hanno chiamato più volte.

'Siamo visti come personaggi della TV ... il selvaggio con le frange e questi stivali che non sono nemmeno accurati', ha detto in precedenza Valerie Reynoso, che fa parte di Taino Arawak Teen Vogue. 'Anche la nostra vernice per il corpo ha un significato e poi hai appena indossato questa vernice a buon mercato che probabilmente hai ottenuto al Dollar Store per divertimento perché pensavi che fosse divertente, come se la mia esistenza fosse solo comica o divertente per te'.

E descrivere i costumi come 'sexy' è ancora più preoccupante se si considera il fatto che, secondo RAINN, i nativi americani hanno il doppio delle probabilità rispetto a qualsiasi altro gruppo di subire violenze sessuali. Secondo il Indian Research Research Center, oltre la metà delle donne native ha riferito di aver subito violenze sessuali durante la vita. Secondo un rapporto di una ricerca condotta da Amnesty International dal 2005 al 2006, il DOJ ha indicato che l'86% degli stupri o aggressioni sessuali denunciati contro donne native sono presumibilmente perpetrati da uomini non nativi.

Mentre Yandy potrebbe ancora vendere questi costumi, questo può certamente servire a ricordare che non è mai OK appropriarsi della cultura di un'altra persona; e questo include Halloween. 'Halloween sarebbe il momento peggiore per cooptare la cultura di una persona perché è un giorno di travestimento come cose completamente fuori dall'ordinario o molto vecchie o molto provocatorie', ha detto in precedenza Gianna Collier-Pitts Teen Vogue. 'Quindi indossare la cultura di qualcun altro in quel giorno è incredibilmente offensivo perché in pratica stai dicendo che la loro cultura è diversa in un modo quasi divertente, divertente o spaventoso'.

Teen Vogue ha contattato Yandy per un commento e aggiornerà questo post se riceviamo una risposta.

https://twitter.com/lo_lifer/status/1043117598739714050

https://twitter.com/GeekintheCity/status/1043308408403714048

nouvelle histoire de cendrillon

https://twitter.com/ioweren_atenati/status/1043457946053763072

Ottieni Teen Vogue Take. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Dai un'occhiata a questo: perché questa madre non vuole che sua figlia bianca si vesti come Moana per Halloween