Ogni democratico preso di mira con potenziali dispositivi esplosivi ha carne di manzo con Trump

Politica

È critico nei loro confronti e loro lo sono.

Di Emily Bloch

meilleurs soins de la peau pour les peaux à tendance acnéique
24 ottobre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Vinci McNamee
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Secondo quanto riferito, diversi democratici di alto profilo in tutto il paese sono stati inviati 'pacchetti sospetti' mercoledì mattina, alcuni dei quali contengono dispositivi esplosivi, secondo le forze dell'ordine. Non è un segreto che ogni persona presa di mira finora sia un democratico, e molti sono noti critici del presidente Donald Trump.



Il 23 e 24 ottobre, ben sei personaggi politici - tutti democratici - hanno ricevuto ciò che è stato considerato dai servizi segreti e dalle forze dell'ordine come 'pacchetti sospetti', molti contenenti quelli che l'FBI ha identificato come bombe a tubo grezzo.

Secondo la CNN, i pacchi furono spediti a George Soros, Hillary e Bill Clinton, Barack Obama, Rep. Maxine Waters (D-CA), ex procuratore generale Eric Holder (anche se quel pacco finì nell'ufficio del rappresentante democratico della Florida Debbie Wasserman Schultz perché è stato riportato come l'indirizzo di ritorno), e il Time Warner Center di New York, che ospita l'ufficio della CNN a New York. La collina riferì che il pacchetto inviato al Time Warner Center era indirizzato all'ex direttore della CIA John Brennan.

Secondo la CBS, le forze dell'ordine trattano tutti i pacchetti come incidenti collegati e il Giornale di Wall Street hanno riferito che gli investigatori stanno esaminando se gli obiettivi sono stati scelti per la loro appartenenza politica. Non è chiaro in questo momento se gli attacchi fossero stati condotti da un individuo o da un gruppo e quali fossero i motivi, ma sembra emergere un modello per colpire leader liberali di alto profilo.

Molti di quelli presi di mira sono stati a lungo criticati dal presidente Trump, che ha rilasciato dichiarazioni che hanno attaccato Obama, Clinton, Brennan e CNN in diverse occasioni.

Trump ha condannato gli attacchi, dicendo: 'Voglio solo dirti che in questi tempi dobbiamo unirci, dobbiamo unirci e inviare un messaggio molto chiaro, forte e inconfondibile che atti o minacce di violenza politica di qualsiasi tipo hanno nessun posto negli Stati Uniti d'America '.

I forum dei fan di Pro-Trump hanno anche notato il modello di targeting per leader liberali di alto profilo e in pochi minuti avevano le proprie teorie.

Come riportato da The Daily BeastI forum su Internet hanno ritenuto che le potenziali minacce di bombe a Clinton, Obama e alla CNN fossero 'false flag', ovvero attacchi falsi mascherati da minacce reali, per raccogliere empatia per i democratici. 'Sta accadendo in ottobre', ha detto l'ospite conservatore di talk-radio Rush Limbaugh, osservando che i pacchetti sono arrivati ​​mentre le elezioni di medio termine si avvicinano. 'C'è una ragione per questo'. Secondo The Daily Beast, altre figure conservatrici, tra cui il editorialista Kurt Schlichter, il figlio di Michael Flynn, Michael Flynn Jr. e Bill Mitchell hanno anche affermato o sottinteso che gli attacchi erano false flag.

https://twitter.com/mmfa/status/1055150317321572352

hymen non cassé

'Condanniamo i tentativi di violenti tentativi recentemente perpetrati contro il presidente Obama, il presidente Clinton, il segretario Clinton e altri personaggi pubblici', ha dichiarato la segretaria della stampa della Casa Bianca Sarah Sanders in una nota. 'Questi atti terrorizzanti sono spregevoli e tutti i responsabili saranno ritenuti responsabili nella misura massima consentita dalla legge. Il servizio segreto degli Stati Uniti e altre forze dell'ordine stanno indagando e adotteranno tutte le misure appropriate per proteggere chiunque sia minacciato da questi codardi.

Annuncio pubblicitario

I democratici in questione non sono solo soggetti della critica di Trump; sono anche tutti noti per aver parlato contro Trump, anche se non sono certamente i suoi unici critici pubblici. Brennan ha definito Trump 'ubriaco al potere'; Wasserman Schultz ha definito Trump 'divisivo' e ha affermato di essere una 'star della reality-TV che non ha mostrato assolutamente profondità, sostanza o padronanza delle questioni'.

Mentre Obama è stato in qualche modo indiretto nelle sue critiche pubbliche al presidente in carica, Waters è stato particolarmente vocale con sentimenti anti-Trump. Eric Holder ha recentemente offerto la propria innovazione sulla famosa linea 'Quando vanno bassi, andiamo alti', in riferimento alle controversie politiche partigiane: 'Quando vanno bassi, li prendiamo a calci'.

A giugno, dopo che Rep. Waters ha richiesto molestie pubbliche nei confronti dell'amministrazione Trump, il presidente ha risposto infame su Twitter: 'Stai attento a ciò che desideri'.

In una dichiarazione, la presidente del partito democratico della Florida Terrie Rizzo ha definito gli attacchi 'mirati'.

'Sfortunatamente, abbiamo visto alcuni candidati per un incarico usare retorica altamente divisiva e tossica durante questo ciclo', ha detto Rizzo, senza nominare i nomi. 'Gli eventi di grande disturbo di oggi ricordano che tutti hanno bisogno di attenuarli nelle ultime due settimane e concentrarsi sulle questioni'.

Ottenere il Teen Vogue Prendere. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Barack Obama e Bill e Hillary Clinton sono stati mandati per posta 'Potenziali dispositivi esplosivi'