I piani di Elizabeth Warren fanno appello ad alcuni giovani elettori ansiosi

Politica

Questo editoriale sostiene che per alcuni giovani elettori, i piani di Warren non sono solo uno slogan. Alimentano la brama di una chiara strada da percorrere.

Di Sophie Vaughan

23 gennaio 2020
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Bloomberg
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Ad un certo punto l'estate scorsa, quando la candidata alla presidenza democratica Elizabeth Warren sembrava abbandonare una nuova proposta politica dettagliata ogni settimana, la sua propensione ai 'piani' divenne una sorta di slogan personale e un marchio per i suoi seguaci.



'Warren ha un piano per quello' ha iniziato ad apparire su borse e magliette sponsorizzate dalla campagna, che ho visto a frotte mentre riferivo alla Convenzione democratica del New Hampshire a settembre. Parlando con gli elettori alla convention, in cui tutti i candidati hanno parlato, i 'piani' del senatore del Massachusetts sono venuti più e più volte come il motivo per cui i suoi aderenti hanno affermato di sostenere Warren.

'Sono un grande fan di Warren. Mi piacciono molto i suoi piani e sono i più dettagliati ', ha detto Charlotte Cox, una studentessa di 19 anni dello Smith College Teen Vogue. Quando le chiesi perché apprezzava i piani di Warren, Cox disse semplicemente: 'Solo, come, il loro numero'.

Molte altre, in particolare le giovani donne, hanno elogiato i piani di Warren.

'Non è falsa. Le sue idee, i suoi piani e le informazioni in essi contenute sono concrete, ma è anche una persona gentile e genuina di cui mi fido ', ha affermato Lila Goldstein, 19 anni, studentessa del Mount Holyoke College.

Sembra che per molti giovani sostenitori di Warren, i suoi piani vadano oltre il foraggio per un bizzarro slogan. Per coloro che diventano maggiorenni e entrano nella coscienza politica nell'era di Donald Trump, i 'piani' di Warren sono un bagliore per la pervasiva incertezza, tumulto e disperazione che queste donne dicono che li perseguitano. Le proposte alimentano la loro brama di un percorso apparentemente chiaro in avanti - per a piano, o molti di essi, e in grande dettaglio, puntando verso un futuro più stabile e fiorente.

'Mi fa sentire sicuro, a mio agio e sicuro, quasi, sapendo che c'è un candidato che sta davvero pensando a famiglie della classe media come la mia e alle lotte che stanno affrontando. Ha così tanta passione e intelletto e la sta incanalando in politiche ben ponderate. Anche se solo la metà di loro è stata promulgata in legge, so che avranno un grande impatto su molte vite ', ha detto a Zoe McGuirk, una studentessa di 16 anni e volontaria nella campagna di Warren Teen Vogue.

Ad oggi, Warren ha pubblicato quasi 70 piani nel corso della sua campagna e con meno di un mese fino al caucus dell'Iowa, continua a lanciare nuove idee. Solo questo mese, Warren ha presentato una proposta per correggere il sistema fallimentare del paese, che porrebbe fine alla regola che rende quasi impossibile estinguere il debito dei prestiti studenteschi in caso di fallimento. Ha inoltre presentato un piano per aiutare le persone con disabilità, che migliorerebbe le opportunità di lavoro e rafforzerebbe le tutele per i diritti civili e le abitazioni. Alla fine di dicembre è uscito un piano per creare 10 milioni di posti di lavoro verdi, il settimo piano su larga scala di Warren incentrato sui cambiamenti climatici.

Naturalmente, altri candidati hanno proposte politiche. I due front-runner, secondo gli ultimi sondaggi, l'ex vice presidente Joe Biden e il senatore Bernie Sanders, elencano rispettivamente 17 e 33 piani sui loro siti Web, ma nessuno sembra avere la profondità e la lunghezza di Warren.

'Penso che sia una novità dal punto di vista storico che tu abbia qualcuno che fornisce la quantità e la qualità delle informazioni presentate da Warren', ha detto Luke Nichter, professore di storia alla Texas A&M University Teen Vogue.

sacs à dos d'adolescente mignonne

In effetti, altri giovani volontari con la campagna di Warren nel New Hampshire, il sito della prima primaria della nazione, mi hanno detto questa settimana che non è solo il numero di piani di Warren che li attrae, ma il loro contenuto e rilevanza per la Gen Z.

'Penso che noi, come generazione, stiamo crescendo dovendo affrontare molte delle conseguenze di precedenti errori o decisioni sbagliate, e penso che fortunatamente sia stata una causa per i conti politici nelle generazioni più giovani', ha affermato Maggie Wainwright, uno studente di 16 anni alla Phillips Exeter Academy.

Annuncio pubblicitario

Maggie ha dichiarato che i piani di Warren, che per primi l'hanno attratta alla campagna, affrontano direttamente l'imminente minaccia ai giovani rappresentata dalla crisi climatica e registrano disuguaglianze di ricchezza.

Mentre le generazioni più anziane possono avere un atteggiamento più laissez-faire nei confronti della minaccia del cambiamento climatico globale, gli psicologi hanno sempre più identificato l'eco-ansia, l'ansia e il dolore nei confronti del cambiamento climatico, come una fonte di grande sofferenza per i bambini e gli adolescenti di oggi.

La volontaria di Warren, Erin McNemar, 21 anni, ha affermato che il debito del college è la sua più grande preoccupazione. Senior presso il Keene State College, la McNemar ha detto che tecnicamente dovrebbe essere una junior, ma il debito del college l'ha costretta a finire in tre anni anziché quattro.

'Stavo cercando di guardare politici che stavano ancora cercando di combattere per i giovani come me', ha detto McNemar, che cita il piano di Warren di cancellare la maggior parte del debito studentesco ed eliminare le tasse universitarie attraverso una nuova tassa sugli ultra-ricchi come parte di ciò che l'ha attratta alla campagna.

Il debito del college è anche la preoccupazione principale per Zoe, la sedicenne volontaria di Warren. 'So che la mia decisione nella scelta di un college sta per arrivare a quella che mi dà il maggior aiuto finanziario', ha detto. 'La sua tassa (proposta) e la liberazione del college pubblico hanno risuonato molto profondamente con me, ma le sue politiche sono rilevanti per ogni americano perché lavora davvero per ogni famiglia della classe operaia come la mia'.

L'importanza delle questioni politiche che interessano i giovani, come i cambiamenti climatici, il debito degli studenti e l'identità, ha guidato l'affluenza tra i giovani elettori alle elezioni di metà mandato del 2018, secondo Larry Jacobs, professore di scienze politiche all'Università del Minnesota. Tra i 18 ei 29 anni, l'affluenza alle urne è passata dal 20% nelle elezioni di medio termine del 2014 al 36% nel 2018, con un aumento del 79% e il più grande salto percentuale per qualsiasi fascia d'età, secondo l'Ufficio censimento degli Stati Uniti.

'Quello che stiamo vedendo nelle primarie democratiche è un buon numero di giovani e giovani donne, che vedono rilevanza in chi è il candidato. Vedono il loro futuro legato al futuro di Elizabeth Warren ', ha detto Jacobs Teen Vogue. La mobilitazione politica dei giovani durante l'era del Vietnam negli anni '60 e '70, quando i giovani sono stati direttamente colpiti dal progetto, costituisce un precedente storico per l'impegno giovanile guidato dalla politica di oggi, Jacobs ha detto.

La duplice attenzione di Warren su riforme economiche 'grandi, strutturali' e proposte politiche specifiche è proprio quello che molti giovani fan di Warren affermano di cercare.

'Warren viene spesso chiesto ai dibattiti e (nei) municipi se i suoi piani sono troppo audaci e saranno difficili da attuare, ma penso che non chiederemo ad altri politici più centristi se i loro piani non sono abbastanza grandi. Penso che riceva critiche per essere così progressista, ma penso che sia indesiderato perché ha le risposte, e sono le uniche risposte che porteranno rimedio a questi problemi urgenti ', ha detto Maggie, la studentessa di Exeter.

Tuttavia, non tutti i giovani elettori sono così presi da Warren. Recenti sondaggi l'hanno vista scivolare ulteriormente dietro Sanders, che ha affascinato l'ala sinistra, e Biden, la cui campagna fa appello ai moderati più anziani.

Sanders, infatti, è rimasta la scelta migliore per gli elettori dai 18 ai 29 anni durante la campagna, ottenendo il comando di circa il 30% di questo gruppo demografico, mentre Warren ha languito al secondo posto, con sondaggi che la mostrano alternativamente tra il 15 e il 20% del sostegno del suo partito.

Ma fino a quando la candidata democratica non verrà scelta più tardi questa primavera, o forse l'estate, i giovani sostenitori di Warren affermano che continueranno a sostenere lei e i suoi piani, forse prendendo spunti da un'altra donna influente, icona femminista e attivista Gloria Steinem, che una volta disse: 'Sognare, dopo tutto, è una forma di pianificazione'.

Per queste giovani donne che sostengono Warren, anche il contrario sembra vero: pianificare, dopo tutto, è una forma di sogno.

paroles de ariana grande

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: La carne finta di Elizabeth Warren con Bernie Sanders è un segno che le primarie si stanno scaldando