Bere la tua pipì probabilmente non è utile, dal punto di vista della salute

Identità

La scienza alla base è al massimo incerta.

ariana grande 2016 style

Di Bartie Scott

26 settembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Jennifer A Smith
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Una donna di 33 anni nel Regno Unito dice che bere la propria urina ogni mattina ha completamente trasformato la sua salute. Si strofina anche sul viso come esfoliante e idratante.



Secondo un'intervista con il Mail giornaliera, Kayleigh Oakley ha scoperto la terapia delle urine durante la ricerca di medicine alternative per alleviare i sintomi di una malattia autoimmune per tutta la vita chiamata Hashimoto, così come l'affaticamento cronico e la fibromialgia.

'Era così drenante. Se facessi qualche attività faticosa sarei a letto per una settimana e la vita diventerebbe piuttosto miserabile ', ha detto Oakley al Mail giornaliera.

Quindi negli ultimi due anni, ha fatto la pipì in un bicchiere d'acqua al mattino, bevendolo e tamponandosi un po 'sul viso prima di fare la doccia.

'Non ha molto sapore', ha detto. 'È un po 'salato e puoi assaggiare alcuni minerali, ma poiché ho una dieta vegana, non è forte'.

Oakley afferma che non è mai stata disgustata dall'idea e che l'urina è 'solo una filtrazione sterile del sangue'. Ma la scienza su questo è al massimo incerta, secondo il Journal of Clinical and Aesthetic Dermatology in una discussione sulla 'terapia delle urine' per curare l'acne.

L'urea, che è una rottura cristallina del metabolismo proteico escreto attraverso l'urina, viene utilizzata in molti prodotti per la salute e la bellezza, ma l'urea prodotta in laboratorio funziona in modo diverso dal liquido direttamente dal tuo corpo, afferma il rapporto.

'Allo stesso modo, sebbene inizialmente sterile, l'urina lasciata fuori dal corpo per un lungo periodo di tempo diventa un mezzo di crescita per i batteri', hanno scritto gli autori del rapporto.

Anche l'urina fresca, secondo quanto riferito da Marie Claire La scrittrice britannica Anita Bhagwandas, che ha provato a bere la propria urina per una settimana in nome della scienza, è principalmente solo acqua.

'L'urina è composta per circa il 95% da acqua e il 5% da nutrienti come calcio, ferro, magnesio e zinco', ha detto a Bhagwandas Shona Wilkinson, capo nutrizionista di NutriCentre.

Il dottor Zaki Almallah, consulente urologo presso il BMI Priory Hospital di Birmingham, era ancora più scettico nei confronti della pratica. 'I reni filtrano il sangue e l'eventuale liquido in eccesso e i sali e i minerali vengono espulsi', ha detto a Bhagwandas. 'Il punto della minzione è liberare il corpo dall'eccesso. Perché vorresti riassorbirlo? L'unica volta che è raccomandato dal punto di vista medico per ingerire l'urina è se sei bloccato senza cibo o acqua per molti giorni '.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Ottieni Teen Vogue Take. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.