Beyonce e Blue Ivy indossano abiti ispirati a 'Lion King' al Wearable Art Gala 2019

Stile di celebrità

E Blue Ivy ha eseguito una rappresentazione di 'Circle of Life'.



avan jogia maintenant

Di Roberta Gorin-Parack

2 giugno 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Allen Berezovsky / Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Con l'uscita del riavvio live-action della Disney di Il Re Leone a poco più di un mese di distanza, è naturale che Beyonce renderebbe omaggio al suo personaggio, Nala, per il Wearable Art Gala di quest'anno, che si è tenuto il 1 ° giugno a Santa Monica, in California.



Il tema di quest'anno, 'A Journey To The Pridelands', è stato in realtà ispirato Il Re Leonee la regina Bey si è esercitata con forza in un body in paillettes dorato con una faccia di leone ricamata in oro con davanti e al centro.



Questo non era solo un vecchio leone, però - in perfetto stile reale, la sua maestosa criniera era lavorata con piume dorate che esplodevano dalla tuta, sfiorandole le spalle e il busto. Aggiungendo un mantello d'oro con uno grave treno, Bey sembrava ogni centimetro della regina che abbiamo imparato a conoscere e ad amare. Veri discorsi, dove possiamo trovarne uno e sarà pronto in tempo per la prima?

Bey ci ha anche benedetti con un video di Blue Ivy che si sincronizzava con le labbra con 'Circle of Life', una delle canzoni più iconiche del film. Forse prendendo ispirazione dall'iterazione di Broadway di Il Re Leone, Il vestito di Blue era adatto per una regina in allenamento; scelse un vestito giallo sole con intricate perline che formavano un colletto epico e continuò lungo il centro, abbinato a un avvolgente perline abbinato coronato di piume d'oro. Ha un'arte da indossare fino a una scienza, gente.



Questa non è la prima volta che Beyonce e Blue Ivy coordinano i loro outfit per il Wearable Art Gala; la coppia madre-figlia è stata vista all'evento del 2018 sfoggiando abiti dorati abbinati con corrispondenti copricapo.

Giunto al suo terzo anno, il Wearable Art Gala, fondato dalla mamma di Beyonce, Tina Knowles-Lawson e suo marito Richard Lawson, avvantaggia il WACO Theater Center di Los Angeles, lo spazio artistico senza scopo di lucro della coppia, nonché i loro programmi di tutoraggio, Tina's Angels e Richard's Warriors. Beyonce ha sempre sostenuto il lavoro di beneficenza di sua madre, oltre ai suoi impressionanti programmi filantropici attraverso la sua iniziativa BeyGOOD. Con altre due speciali di Netflix nelle opere, si spera accompagnate da nuova musica, non vediamo l'ora di vedere cosa vedrà la regina Bey.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Essere preparato! Il truccatore di Beyonce debutta a Lion King Collezione di trucco